Ortonatura, la spettacolarizzazione della Signora Melanzana

8 gennaio 2014

In occasione della fiera locale Emaia, “La Signora Melanzana” è stata infatti ospite nel container vetrina di Eliseo Occhipinti, proprietario di una nota e particolare macelleria, dove il gusto trova la sua totale pienezza nella scelta delle migliori carni certificate e tracciate.
“La Signora Melanzana” è stata allocata all'interno di calici di vetro, offerti da LT design, negozio di prestigio per quanto riguarda la vendita di complementi e oggetti di arredo, tale da rappresentare una sorta di confettata, desiderata e attraente al pubblico di passaggio.

La scelta di condividere la location risulta appropriata al fine di creare un connubio tra cibo, arte e passione per la qualità e la comunicazione. Oggi “spettacolarizzare” è infatti sinonimo di dimostrazione evoluta di un prodotto affine ad un consumatore esigente.
Alla fine della manifestazione è stato organizzato un barbecue a base di carne e melanzana, allietando i palati dei presenti.

Allegati